3DArt.21
3DArt.21
Stacks Image 6

La stampa 3D è un processo di fabbricazione additivo, che crea un oggetto fisico da un disegno digitale. Per questa ragione d’ora in poi tutto quello che ci passa per la mente potrà essere stampato, ovviamente dopo esser stato modellato in 3D.

La stampa 3D viene in aiuto soprattutto agli ingegneri, agli architetti e ai designer quando hanno bisogno di realizzare un prototipo del loro progetto, per curare meglio i dettagli e perfezionarli.
Stessa cosa vale per gli studenti, i quali hanno la necessità di ricostruire in scala componenti di arredo per i modelli di design industriale o opere architettoniche.

Con la stampa 3D è anche possibile realizzare dei componenti su misura, adatti a ogni nostra esigenza, come ad esempio pezzi di ricambio ormai usurati e deteriorati.

Come funziona la stampa 3D?
Per poter stampare in 3D puoi:
- inviarci direttamente il file digitale (preferibilmente in formato .stl - .obj);
- chiedere il nostro aiuto nella modellazione e/o riparazione del file per il processo di stampa;
- chiederci di modellare l’oggetto che hai pensato o che ti serve.

Dopo aver corretto il file, lo modelliamo nel software di slicing, assegnandogli i parametri necessari e ottenendo così il file da stampare.
Una volta creato questo file siamo in grado di preventivare il costo del tuo modello 3D.

Se il modello richiede la presenza di supporti, nella post-produzione procediamo alla rimozione degli stessi e nel caso all’assemblaggio del modello.

Non ti resta che dare spazio alla fantasia e creare il tuo modello 3D!